Carlino

Cane solido e compatto, ben proporzionato, con una testa inconfondibile, piatta e piena di rughe.

L’espressione è molto distinta e piacevole.

 

 

La razza si sviluppò in Oriente circa 400 anni fa, fu importata in Europa da mercanti olandesi e più tardi approdò in Gran Bretagna, Francia e Germania.

 

Si presume che la razza fosse più grossa ai tempi della sua origine e che sia stata rimpicciolita con opportuna selezione.